SIECO Ok. Due punti conquistati a Mondovì

Arriva la seconda vittoria consecutiva per la SIECO Service Impavida Ortona. Sono due i punti conquistati al Pala Manera contro un Mondovì trascinato dagli ex Paoletti e Borgogno, unici tra i piemontesi “a doppia cifra”.

Un ispirato Ogurčák nel primo set ed una fase di copertura più precisa ed attenta danno l’illusione che quella degli ortonesi a Mondovì sarà una passeggiata. Ma per i successivi due set, la musica cambia. Salgono in cattedra Matteo Paoletti e Luca Borgogno che costringono la SIECO a rincorrere un Mondovì in vantaggio di cinque punti. L’aggancio arriva nel finale, ma fiacchi dalla lunga rincorsa, i ragazzi di Mister Nunzio Lanci prestano il fianco agli avversari che conquistano il pareggio. Equilibrato anche il terzo set, vinto dai monregalesi che sfruttano il bug del ventesimo punto che da tempo affligge gli Ortonesi. Lanci & Co., in vantaggio 20-22, non riescono a mantenere la giusta concentrazione ed il parziale va ad i padroni di casa. La reazione degli adriatici però è veemente ed il quarto Set conquistato con dieci punti di scarto. Il Tie-Break che regala la vittoria alla SIECO Service giunge al Photofinish. Dopo il cambio campo Ortona è attenta ed ha buon gioco nelle ricostruzioni. E se da un lato ci si esalta per una gara raddrizzata, dall’altra parte del campo si comincia a sentire la tensione. Calma e sangue freddo per Ottaviani che schiaccia l’ultima importantissima palla sull’ultimo millimetro disponibile della linea di fondo campo, facendo set e partita.  

PRIMO SET: Padroni di casa in campo conCortellazzi al palleggio e opposto Paoletti, Parusso e Picco centrali, Borgogno e Mercorio Schiacciatori. Prandi Libero. Nunzio Lanci opta per il sestetto tipo, che prevede Andrea Lanci regista e opposto Zanettin. La coppia formata da Simoni e Menicali si occupa del reparto centrale mentre Ogurčák e Ottaviani giocheranno sulla banda. Doppio Libero per la SIECO che alternerà Provvisiero in fase di ricezione e Pesare per la difesa. Tocca a Parusso del Mondovì andare a servire per primo. Subito errore per lui e quindi il primo punto è della SIECO. Break di Ogurčák 0-2. Arrivano anche il primo ACE della gara, a firma di Simoni ed il primo time out per Mondovì: 0-4. Tiene bene in difesa la VBC che ricostruisce e fa punto 2-6. Fallo di posizione per i piemontesi e punto regalato agli impavidi 4-8. Paoletti si fa murare e Mister Barisciani chiama subito il suo secondo ed ultimo tempo a disposizione 4-10. Zanettin schiaccia sul muro monregalese che la tira fuori 6-12. Arriva l’ace anche per il Capitano: Andrea Lanci fa 8-14. Buona la Pipe dell’Ex Luca Borgogno 11-16. Ispirato Andrea Lanci che finta il palleggio ma la butta di la, 12-18. Muro di Menicali, e il vantaggio ortonese aumenta 13-20. Invasione dei padroni di casa, ma Zanettin l’aveva comunque messa a terra 16-23. Errore di Paoletti al servizio che la spara di molto fuori e la SIECO potrà gestire un discreto numero di Set Point 18-24. Ci pensa Zanettin a chiudere il set 18-25.

Nessun cambio quando i giocatori rientrano in campo per il SECONDO SET. Punto break per Mondovì che si porta avanti 3-1 ma Zanettin segna subito il 3-3. Comincia a macinare gioco la squadra di casa che va in vantaggio 6-3 costringendo Nunzio Lanci a chiamare il suo primo time-out. Paoletti gioca bene con il muro ortonese e Mondovì si fa largo: 9-4. Invasione a muro dei padroni di casa 10-6. Ace di Ottaviani, Mercorio non riesce a trattenere ed ortonesi che limano un po’ del vantaggio che Mondovì si era procurato 10-8. Ace di Parusso, Provvisiero non tiene la ricezione e la palla tocca il soffitto 13-9. Buona la parallela di Borgogno e sono 15-10. Ace per Ogurčák 15-12. Si rivela ancora insidioso il servizio dello slovacco, Mondovì non tiene in ricezione e Ottaviani porta i suoi a -1: 15-14. Bello il dialogo Andrea Lanci/Menicali che attacca lungo linea 16-15. Buona la difesa degli adriatici, Lanci la da a Zanettin che pareggia i conti 17-17. Doppio cambio Sitti/Tartaglione per Zanettin/Lanci quando siamo sul 19-19, ma il doppio cambio si chiude subito perché Simoni sbaglia il servizio. Buono il muro di Picco e padroni di casa ancora avanti di due 22-20, così Nunzio Lanci chiama il secondo tempo tecnico. Di nuovo pareggio invasione aerea fischiata a Mondovì 23-23. Zanettin murato da Paoletti ed è set-point 24-23. Out anche il successivo attacco di Zanettin, il set si chiude 25-23.

Si rientra in campo per il TERZO SET e Mercorio è pronto al servizio. Ortona avanti di due punti dopo uno scambio interminabile 3-5. Ace di Borgogno 5-6. Murato Mercorio 5-8, la SIECO recupera il margine di vantaggio. Ancora ACE per Mondovì, con Picco 7-8. Paoletti pareggia, schiacciando senza il muro abruzzese: 9-9. Ace di Simoni 10-12. Ogurčák la tira fuori e monregalesi che ottengono il nuovo pareggio 13-13. Ace di Picco, torna avanti Mondovì 16-15. Paoletti la spara fuori, ma il muro sfiora ed è 17-15. Lanci costretto al time-out. Tanti gli errori al servizio da parte di entrambe le squadre, questa volta è Mercorio a buttarla fuori 19-20. Ortona prima pareggia e poi passa in vantaggio 20-22 con Zanettin che sfrutta il muro avversario. Dura poco il vantaggio degli ospiti, Paoletti mura Zanettin ed è 22-22. Time Out per gli ortonesi. Murato anche Ogurčák, 23-22 Mondovì. Arriva anche il set point grazie ad un Matteo Paoletti scatenato 24-22. Non riesce la rimonta alla squadra di Mister Lanci, che si arrende con il medesimo punteggio del parziale precedente 25-23.

QUARTO SET senza variazioni e si comincia con Michele Simoni al servizio. Picco attacca in rete e Ortona in vantaggio 1-2. Ace di Ogurčák 2-4. Menicali fa punto direttamente dal servizio 3-6. Giuseppe Ottaviani mantiene le distanze 5-8. Mondovì non trattiene e Zanettin intercetta il pallone di ritorno e stampa senza muro il pallone sul campo avversario, Ortona avanti 7-12. Il Video-Check da ragione alla SIECO, ingiusti i quattro tocchi fischiati ad Ortona; l’azione è da ripetere e Borgogno sbaglia il servizio 8-14. Ace di Menicali 10-16. Muro di Andrea Lanci ed è 11-18. Ogurčák di nuovo in Pipe, ora il punteggio è 13-19 per gli ospiti. Murato Cattaneo, Ogurčák segna il 14-22. Ace di Simoni e con dieci punti break l’Ortona vede la vittoria del set a portata di mano. Pratica risolta da Ogurčák 15-25.

Tutto pronto per il QUINTO ed ultimo SET. Ancora un Tie-Break per la SIECO. Bella la parallela di Zanettin 1-1. Break Mondovì 4-2. Bella difesa del Libero piemontese e sulla ricostruzione Borgogno segna il punto del 5-2. Lanci corre ai ripari e chiama tempo. Accorcia le distanze l’Impavida 5-6 ma Menicali commette errore al servizio 5-7. Il cambio di campo arriva per un errore al servizio di Zanettin 8-6. Torna il doppio cambio per la SIECO con Sitti per Zanettin e Tartaglione per A. Lanci. Cambio chiuso immediatamente perché Borgogno fa punto in Pipe: 10-8. Arriva il pareggio 10-10 con il video-check che conferma la palla Out di Mercorio. Zanettin mura Borgogno ed Ortona passa in vantaggio 11-12. Ancora un muro ortonese, questa volta è Menicali 11-13 e time-out per Barisciani. Ottaviani riesce a sfruttare il muro degli avversari per segnare il quattordicesimo punto. Ora la SIECO ha la possibilità di costruire e chiudere set e partita. Ottaviani pizzica la linea di fondo campo e regala la vittoria alla SIECO che esce vittoriosa da un capo ostico e dopo una lunga trasferta. 12-15.

František “Fero” Ogurčák: «Abbiamo giocato una buona partita, peccato per il punto perso ma alla fine va bene così. Mi dispiace per non aver chiuso il terzo set, ho sbagliato due attacchi che avrei potuto gestire meglio ma tutto sommato sono soddisfatto della mia prestazione e sono felice di aver aiutato la mia squadra a conquistare questa vittoria».

 

TABELLINI:

VBC Mondovì: Menardo, Cattaneo, Bosio n.e, Abbio (L), Maccabruni n.e, Parusso 8, Mercorio 9, Sordella n.e., Prandi (L), Picco 9, Cortellazzi 3, Paoletti 20, Borgogno 17. Allenatore Mauro Barisciani.

Sieco Impavida Ortona: Simoni 9, Pesare (L), Zanettin 24, Bencz n.e, Tartaglione, Ottaviani 11, Sitti, Provvisiero (L), A. Lanci 3, Zanini n.e, Ogurčák 22, Menicali 11. Allenatore: N. Lanci

NOTE:

VBC Mondovì - Sieco Service Impavida Ortona 2-3 (18-25; 25-23; 25-23; 15-25; 12-15)

Durata Set: I (22’), II (26’), III (26’), IV (20’), V (18’)

Durata incontro: 1h 52’

Muri Punto: Mondovì 6; Ortona 13

Aces: Mondovì 4; Ortona 9;

Errori Al Servizio: Mondovì 15Ortona 16

Arbitri: Sergio Pecoraro di Palermo, Angelo Santoro di Varese. 

FOTO: Giulia Cannizzaro, Mondovì.