Non è bastata una grande Impavida per battere la forte Virtus Paglieta nella terza giornata di Coppa Abruzzo. Al Palasport di Via Papa Giovanni XXIII è finita 1-3 in favore degli ospiti (20/25-25/21-22/25-24/26). Una match entusiasmante, durato quasi due ore, e che ha visto l'AVT Sieco Service Ortona provare in tutti i modi ad ottenere il terzo risultato utile consecutivo, nonostante le pesanti assenze. Da segnalare infatti le defezioni di Toscani Alberto e Faiulli Saverio, febbricitanti, oltre che di Di Fulvio e Listratov.

È stato un incontro caratterizzato da lunghi scambi e spettacolari difese: Cespa e Tatasciore hanno trascinato con le loro bordate il Paglieta, ma non sono stati da meno i giovani Impavidi, con Toscani Alessandro, D'Alessandro e Ceccoli che hanno cercato di tener testa in difesa ai forti attaccanti ospiti. Da sottolineare anche l'ottima vena realizzativa di Blagu, bravo in diverse occasioni a pungere con i suoi attacchi da giocatore di primissima fascia.

Dunque una prestazione corale particolarmente positiva. L'unica nota stonata riguarda il risultato: peccato, ma se le performance saranno queste durante la stagione, ci si potranno togliere belle soddisfazioni.   

 

                                                                     Alfredo Sitti