Dopo la vittoria infrasettimanale nello scontro d'alta classifica nel campionato under 19, 3-0 al Gada Group Pescara 3 (25/13-25/15-25/16), l'Avt Sieco Service Ortona ha concesso il bis ieri sera in Serie C, battendo 3-1 (29/27-25/20-20/25-25/20) la Pallavolo Alba.

Grande partita degli ortonesi che, nonostante una settimana difficile caratterizzata da problemi dovuti a malanni stagionali, è riuscita ad ottenere un importante successo per la classifica. I tre punti, infatti, permettono all'Avt Sieco di chiudere in vetta il girone di andata.

La novità di giornata è stata l'inserimento nel sestetto titolare dell'opposto russo Kirill Listratov, che ha preso il posto di Toni Blagu, subentrato alla fine del primo parziale e risultato decisivo ai fini del set.

Dopo una partenza in equilibrio, tanto che il primo parziale si è concluso a favore di Ortona ai vantaggi, l'Impavida ha avuto la meglio anche nel secondo. Un calo di tensione nella terza frazione di gioco, caratterizzata da diversi errori dei ragazzi del duo tecnico Flacco Monaco/Di Pietro, ha permesso alla Pallavolo Alba di rientrare in partita. L'ultimo set è stato nel segno dell'Avt Sieco che, lottando, è riuscita a spuntarla ed ottenere la vittoria.

"Oggi mi è piaciuto il carattere e la capacità di saper soffrire, qualità che la mia squadra ha dimostrato di avere nelle proprie corde" ha commentato Tommaso Flacco Monaco a fine gara. "Non era semplice conquistare i tre punti dopo una settimana vissuta con parecchie difficoltà a causa di defezioni varie dovute all'influenza, che ha messo ko diversi ragazzi. Adesso ci godiamo il primato ma con la testa già alla prossima giornata di campionato, quando saremo impegnati sul campo del Lanciano".