"La Remuntada" è servita su di un piatto d'oro, più che d'argento e la SIECO conquista il titolo di Campione Regionale Under 18. Straordinaria l'impresa dei ragazzi guidati dai Mister Tommaso Flacco Monaco (alla sua dodicesima Finale Nazionale) e Luca Di Pietro che sconfiggono in campo ostile 1-3 il Volley Pescara3 e staccano il biglietto per la Fase Nazionale di Categoria Under 18.

Non era proprio partita bene per i Giovani Impavidi la "fase calda" del torneo Under18 che approdano in finale per solo per differenza punti dopo un doppio confronto al calor bianco contro i campioni territoriali della Teate Volley Chieti. Sconfitti per 3-1 nella gara di ritorno, gli ortonesi raggiungono comunque la finalissima dove ad attenderli c'è il Pescara3. Il Campione Regionale sarà proclamato al meglio delle due gare su tre e ad avere il vantaggio del fattore campo sono gli avversari. Il Pescara3 gioca la prima in casa, così come l'eventuale "bella".

La netta sconfitta per 3 set a 0 in GARA 1, con parziali piuttosto bassi (25/16 - 25/16 - 25/21) avrebbe annichilito chiunque ma non la truppa guidata da Flacco Monaco e Di Pietro. La Sieco è protagonista di una casalinga GARA 2 tiratissima ed emozionante che finirà 3-2 per gli Impavidi con parziali di 20/25 - 25/23 - 10/25 - 25/19 - 17/15.  

In GARA 3 la SIECO riparte con la grinta e la concentrazione che avevano contraddistinto gli ultimi set della sfida precedente. Per la prima volta la SIECO va in vantaggio in questa fase finale letteralmente strappando il primo set ai padroni di casa per 23/25. Pescara3 non ci sta e di fronte al pubblico amico reagisce imponendosi per 17/25 nel secondo set. Gli spettri di gara 1 tornavano ad aleggiare sugli Impavidi ma questa volta, più forti di tutto e tutti non perdono grinta, concentrazione e voglia. Il motore della SIECO gira alla grande e poco possono fare gli avversari seppur sostenuti dal pubblico di casa. Gli scatenati ortonesi sbagliano poco e macinano punti. Il terzo set si chiude a favore della SIECO 21/25. A questo punto, l'occasione si fa troppo ghiotta ed il colpaccio è a portata di mano. Con il morale delle due squadre agli antipodi, la SIECO gioca sciolta e carica, con un Pescara3 cosciente che ogni errore potrebbe costare caro. Ed è proprio in questo clima che l'Ortona apre ancor di più il Gas e stacca l'avversario. Il risultato finale sarà 1-3 per la SIECO con l'ultimo set chiuso 18/25.

La SIECO si laurea quindi Campione Regionale Under 18 e insieme al titolo guadagna l'accesso alle prossime Finali Nazionali Under 18 che si disputeranno a Fano a partire dal prossimo 6 Giugno. 

Dopo la gara, il pensiero di Mister Tommaso Flacco è tutto rivolto ai suoi campioncini «Grazie ragazzi. Abbiamo fatto tanta strada, tutta in salita, ma alla fine siamo riusciti a diventare una vera squadra» 

«Sono molto soddisfato di come i nostri hanno interpretato la gara» è invece l'analisi di Luca Di Pietro. «Sapevamo che il Pescara soffre il punto a punto ed avevamo chiesto ai ragazzi di cercare di rimanere sempre vicini all'avversario. Siamo stati bravi a mantenere meglio la concentrazione. Un plauso ai ragazzi del 2001 che hanno aiutato egregiamente i più grandi a conquistare questo traguardo»

 

Questi i Neo Campioni d'Abruzzo Under 18: Simone Berardi, Francesco Pignatelli, Antonio Del Fra, Germano Rustignoli, Francesco Celauro, Ludovico Miccoli, Valerio Basti, Samuele Lanci, Nicola Gaetano, Riccardo Del Grosso, Samuele Lattanzio, Mattia Di Prato. Allenatori: Tommaso Flacco Monaco e Luca Di Pietro.