Il mondo “Impavida” è tornato a girare con il mese di Ottobre. Insieme alla blasonata Serie A2 UnipolSai, hanno infatti ripreso le attività anche i ragazzi della Serie C (composta da atleti Under 18 e Under 19), con campionato e Coppa Abruzzo, allenati da Mister Tommaso Flacco Monaco.

Non ottimale l’avvio di campionato, dove gli ortonesi hanno patito due sconfitte in due incontri, rispettivamente in casa contro il Paglieta ed in trasferta a Termoli, entrambe con il punteggio di tre set a zero. È andata meglio in “Coppa Abruzzo” dove la stessa formazione ha vinto tre gare,  perdendone altrettante. La Sieco di Mr.Flacco ha sconfitto in casa il Paglieta (3-2), per poi perdere a Pescara 3-1 contro il Pescara di Serie C, mentre, sempre nel capoluogo Adriatico, l’Impavida supera 1-3 Il Pescara di Serie D. Il girone di ritorno vede gli ortonesi soccombere sia a Paglieta (3-0) che tra le mura amiche, ma questa volta in una gara combattuta ed equilibrata contro il Pescara di Serie C, con il risultato finale di 2-3. Sempre in casa, arriva nell’ultima giornata un’agevole vittoria per 3-0 contro il Pescara di Serie D. Al Pescara3, che con la vittoria del girone di Coppa Abruzzo si è già aggiudicata l’ingresso alla fase finale, si aggregheranno le prime tre classificate del girone di andata del campionato di Serie C. La Coppa Abruzzo sarà quindi assegnata con una formula a semifinali incrociate.

Il mese di Ottobre da la sveglia anche ai ragazzi dell’Under 19 che lunedì 24, hanno sconfitto in casa i pari del Montorio con un secco 3-0. Under 19 ancora in campo mercoledì sera, ma questa volta in trasferta a Pescara.

Per vedere in campo tutte le altre formazioni ortonesi bisognerà attendere novembre. La Serie D di Mister Luca Di Pietro, composta da elementi Under 16, esordirà a Campobasso il 5 Novembre. Ai nastri di partenza anche i campionati Under 18, Under 16 e Under 14.

Particolarmente ricco di eventi il calendario “Under” dato che l’Impavida schiererà due formazioni Under 18, due Under 16, due Under 14, una Under 13 e svariate squadre Under 12. Tuttavia, per queste ultime (Under 12 e Under 13), bisognerà ancora pazientare qualche mese.

 

interesse